Torta Marcello

Thumbprint cookies con farina di mandorle
21/03/2020
Up&down Cocktail
27/03/2020

Torta Marcello

La torta prende il nome da una telefonata particolarmente preziosa giunta dal Dr. Marcello Monsellato nel bel mezzo della preparazione di una torta che partita con un certo procedimento poi ha continuato in un modo diverso probabilmente ispirato da tale incontro telefonico. 🙂

Ingredienti:

  • 300gr di farina di frumento integrale (io però poi l’ho rifatta cambiando il tipo di farina e ho mescolato un 50% di farina di avena e 50% di farina integrale di frumento oppure farina di grano saraceno…a voi  la scelta della farina di base)
  • 3 uova
  • 250 ml di latte di avena senza zuccheri aggiunti
  • 50 ml di olio di extravergine di oliva
  • 1/2 bustina di cremor tartaro
  • succo di limone (2 limoni)
  • 1 cucchaio da minestra di miele
  • 3 mele
  • cannella q.b.

Procedimento

Sbucciare due mele e tagliarle a fettine sottili irrorandole con succo di limone in modo da non farle annerire e conferire l’aroma.

Mescolare la farina con il cremor tartaro.

Montare bene gli albumi a neve. Sbattere bene le uova e aggiungere via via il latte, l’olio, il miele, la farina con il cremor tartaro e la cannella. Poi incorporare delicatamente gli albumi (a me se erano afflosciati dopo la telefonata ma voi incorporateli sodi!).

Infine aggiungere le mele precedentemente tagliate a fettine. Da ultimo aggiungere ancora il succo di un limone.

Predisporre una tortiera da 24-26 cm e imburrarla oppure utilizzare della carta da forno bagnata e strizzata. Versarvi il composto e decorare la superficie con la terza mela tagliata a fettine. Spolverare generosamente di cannella.

Infornare a 180°C su un ripiano medio basso (non devono bruciare o cuocere troppo presto le mele di superficie) per 45-50 minuti in forno statico preriscaldato. Potrebbe volerci qualche minuto di più per ottenere la giusta colorazione e consistenza delle mele di superficie.

Far raffreddare prima di servire.

 

Telefono
Whatsapp
Email